Tai Chi Chuan

Giovedì 7 dicembre alle 18, al Centro Avanì di Villarbasse, si svolge una lezione di prova di Tai Chi Chuan, stile Yang forma 108, condotta da Claudia Conz; la prova è gratuita, è necessario confermare la partecipazione al numero 347.4718820.

Il Tai Chi Chuan

Il Tai Chi Chuan è un’antica forma di arte marziale che fa parte del grande patrimonio culturale della Cina. Originariamente progettato per l’autodifesa, è stato nel tempo perfezionato in un esercizio lento, ritmico, aggraziato che ha l’effetto di promuovere la buona salute e può essere praticato a tutte le età perché non richiede particolari prestazioni atletiche.

È un’arte marziale interna non di combattimento, in cui si apprende una sequenza dinamica di movimenti detta «forma», eseguita in modo fluido e rilassato che porta ad uno stato mentale calmo ed attento e, per questo, viene chiamata anche «meditazione in movimento».

Benefici del Tai Chi Chuan

La pratica regolare del Tai Chi Chuan apporta i seguenti benefici:

  • Attivazione del Chi (Energia, Forza vitale), massaggio degli organi interni e miglioramento delle funzioni dei meridiani energetici, scioglimento delle tensioni nervose, diminuzione della pressione arteriosa.
  • Flessibilità, allineamento posturale, coordinazione e capacità di rilassare la muscolatura superficiale irrobustendo quella profonda.
  • Centratura e silenzio della mente; è frequente, infatti, alla fine dell’ora di pratica, accorgersi con piacevole sorpresa della totale assenza del nostro consueto “chiacchiericcio mentale” così dispendioso a livello energetico.
  • Equilibrio fisico e, di conseguenza, anche mentale.
  • Sviluppo dell’osservazione, della pazienza e della disciplina interiore.
  • Armonizzazione dell’energia di gruppo per imparare a muoversi in sintonia.

In definitiva si tratta di un meraviglioso percorso di consapevolezza dedicato all’ascolto di se stessi e alla sempre più profonda percezione del proprio corpo.

Claudia Conz

Mi sono avvicinata per la prima volta al Tai Chi Chuan nel 1997 e mi sono subito appassionata a questa disciplina che insegno dal 2010. Continuo lo studio per migliorare la pratica della forma lenta, della forma veloce, della forma Tung Jia, del Tui Shou e delle forme con le armi (sciabola, bastoni e spada) con il maestro Roberto Perino. Seguo alcuni dei seminari svolti in Italia dal Grand Master Tung Kai Ying e dal figlio Master Tung Chen Wei.

Compila il seguente modulo per iscriverti

    Cliccando sul tasto "Invia" acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali ai fini indicati su questa pagina.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.